CONTATTACI

INFORMAZIONI PERSONALI

Nome*
Cognome*
Indirizzo
CAP
Paese
Telefono
Email*
Confermate Email*

LASCIACI IL TUO MESSAGGIO O FAI LA TUA DOMANDA

Qual'è lo scopo della vostra richiesta?
Scrivi il tuo messaggio*

COME CONTATTARTI

Quando preferisci che ti contattiamo?
Come vuoi essere contattato? Via email
Telefonicamente
Hai un sito internet, lasciaci il link
Quando vuoi ricevere nostre informazioni? Quando viene aggiornato il sito
Quando programmiamo una pedalata epica
Quando organizziamo una serata fra amici
Quando viene pubblicato su youtube un nuovo filmato
Mai
Prima di inviare rispondi a 4+3 = ?*

UNA PICCOLA RACCOLTA DEI MESSAGGI CHE RICEVIAMO

Sabato 24 ottobre 2015


Dopo aver "sfruttato" le vostre belle tracce per magnifici percorsi in mtb, vi invio questa traccia da me rilevata con l'amico Carlo due sabati fà che, prendendo spunto dalla vostra della val Taleggio con passaggio culmine S. Pietro si completa con salita al Rif. Nicola, Cazzaniga Merlini, giro del Sodadura, discesa al Gherardi e fin qui nulla di nuovo !! ma poi diventa interessante al termine della discesa asfaltata, prima di scendere a Pizzino si gira a dx  per Fraggio con qualche strappo di salita e si prosegue fino ad oltrepassare un primo ponte. Da lì si sale con bici a spinta per un tratto di strada molto sconnessa e poi si prende a sx per un sentiero sempre con bici da portare in totale per circa 20 min.
In corrispondenza di un bivio del sentiero, identificato col numero 150 scritto su un sasso si gira a sx e si ricomincia a scendere e da lì per single track in bellissime vallette con corsi d'acqua fino a Reggetto e poi ancora per boschi a tagliare la strada principale fino ad arrivare al parcheggio di Olda da dove eravamo partiti.
Ci è sembrato interessante come variante, nonostante i 20 min a piedi, per non fare la strada di Pizzino e poi dover risalire a Olda. Dietro il Sodadura c'è già un pò di neve e sarà fattibile per poco.
Provare per credere !!!!
Tempo totale 5 h e 20 min con soste di circa 1 ora totali. 38 km e 1450 m dislivello.
Il giro completo da maggio a novembre se non nevica prima.

ciao Stefano


Grazie Stefano, le tue informazioni troveranno sicuramente chi vorrà utilizzarle

Lunedì 3 novembre 2014


**Ciao

ho da poco preso conoscenza della attività del Vostro gruppo, attraverso il sito web
sabato 01 novembre 2014 ho percorso l'itinerario chiamato ARTAVAGGIO in Val Taleggio molto bello
aprendo il sito web ho potuto visionare la descrizione del percorso corredata da immagini e filmati, con la possibilità di scaricare la traccia.
Io e i miei compagni di pedalata vi ringraziamo, tante volte ci risulta difficile intraprendere nuovi percorsi, ma col vostro aiuto tutto è diventato più facile.
La traccia  GPS dell' ARTAVAGGIO mi segnalava di deviare a destra molto prima della bocchetta del " regadur ", le foto e il filmato però segnalano di scendere dalla bocchetta e non prima, errore nella traccia?

grazie mille

Giuseppe


Ciao Giuseppe,
grazie per i complimenti, purtroppo capita che le tracce non siano perfette, ma l'esperienza nell'utilizzo del gps spesso aiuta, e nel vostro caso avendo visionato il percorso anche sul filmato, avete proseguito lungo il giusto sentiero.

TARTA (group ideator)

Domenica 27 aprile 2014


Salve,

Nei primi giorni di Maggio sarò in visita al parentado a Brescia (per la cronaca vivo vicino a Graz, Austria) e vorrei approfittarne per fare 1-2 uscite con la MTB.
In realtà il piano originario era di andare sul Piz Palü, ma non ho trovato nessuno che mi accompagnasse e da solo, tra i crepacci, non mi sembra una bella idea.
Tornando alla MTB, in prima linea avevo pensato al Lago di Garda, da Limone sul Tremalzo per es. ma poi ho trovato la vostra descrizione della pedalata sul Monte Pasubio e sarebbe una interessante alternativa.
Se poi aveste qualcosa in programma in quei giorni mi potrei aggregare volentieri.

Grazie e (spero) a presto
Alessandro


Ciao Alessandro,
ecco quello che il gruppo ha ideato per le prossime 2 settimane di maggio:
4 maggio (meteo permettendo)
http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/viewtopic.php?f=3&t=3614
11 maggio http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/viewtopic.php?f=2&t=3650

Fammi sapere quali sono i tuoi progetti

TARTA (group ideator)
IL SITO - IL FORUM - FACEBOOK - LE TRACCE GPS
Skype: mtbstezzano


Ciao "Tarta",

Al più tardi il 4 Maggio devo tornare a casa (Austria) ma confesso che il giro del Vajont mi tenta.
Ho ancora presente lo storico spettacolo di Marco Paolini trasmesso allora dalla RAI.
Ho visitato solo una volta la diga, nel 2008 (?) al ritorno dalla Granfodo Campagnolo (poi ribattezzata GF Sportful) a Feltre.

Dal Vajont a Graz sono 3,5 Ore di auto, salvo code - a Lienz piuttosto sicure.
Per cui sarebbe fattibile se si suppone di chiudere il giro non più tarde delle 16:00.
Cosa ne pensi?
Plausibile?
---> Mi farebbe molto piacere avere una risposta entro domani.
Intanto ci penso a mia volta.
Dovrei partire anche io al più tardi alle 5:30 per essere là in orario.
Da Brescia in poi é la stessa rotta anche per voi.

Per il primo Maggio farò un tentativo di andare da Limone sul Tremalzo.
2000m e passa die disllivello con la MTB... sono curioso di vedere come va.
E da tempo che non faccio certi dislivelli su due ruote.
In Marzo ho fatto circa lo stesso dislivello con gli sci da sci alpinismo e quasi 20kg di Zaino, ma non so se le due situazioni sono paragonabili.
Vallarsa da Brescia é distante il doppio che Limone, per cui rimanderò quel giro ad un´altra volta, ma me lo sono segnato.

A presto
Alessandro


Ciao Ale
Per il Vajont non me la sento di garantirti l'ora d'arrivo, non conosco il percorso ed il gruppo è numeroso, quindi prevedo tempi di pedalata lunghi.
Per il Tremalzo look http://stezzanobiker.altervista.org/rivadelgardo-tre/index.html

Come scaricare una traccia da gpsies http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/viewtopic.php?f=12&t=1502

Per ora ciao, ma attendo la tua iscrizione al nostro forum..

Mercoledì 22 gennaio 2014


nome = Marcello
cognome = Rossetti
indirizzo = xxx
cap = xxx
paese = Milano
telefono = xxx
email = xxx
quale lo scopo della vostra richiesta = cerco informazioni su un itinerario pubblicato nel sito
scrivi il tuo messaggio = Ciao ragazzi, segue il vostro gruppo da due anni, da quando ho acquistato una mountainbike. Vi ho scoperti in rete con la solita ricerca di Google.
Ora vi seguo anche in facebook.
Inizio a complimentarvi con voi, siete inesauribili, sempre in bici anche se piove, e se non siete in bici, organizzate delle serate interessanti, ma la lontananza e la famiglia, mi costringono a dover rinunciare alla partecipazione.
Ho visto il vostro percorso sull'Ables, e così con mio cognato, stiamo pensando di programmarlo per luglio di quest'anno. Ho il gps e quindi mi scarico la traccia, ma la domanda che voglio porvi è: "non è possibile raggiungere il rifugio posto a 3000 metri?".
Mi consigliate di dormire la notte prima a Santa Caterina o in zona?

ciao
Marcello


R-
Ciao Marcello e grazie per i complimenti.
Io sono fra quelli che sono saliti lungo la strada militare dell'Ables. Non è un percorso molto frequentato dai biker.
Quindi giustissimo scaricarti la traccia gps. Nel primo tratto la strada militare è ben visibile nella vegetazione, poi oltre i 1500 metri purtroppo è stata abbandonata e quindi ne rimane solo una lieve traccia.
Quando ho programmato la pedalata, avevo letto che l'ultimo tratto, causa frana e ghiaione, non permettono di raggiungere i 3000 metri in bike.
A mio parere, vista la neve abbondante di quest'anno, sarà difficile raggiungere il bivacco posto a 3000 qnche nel 2014, a meno che non decidiate di lasciare le bike incustodite e di proseguire a piedi, così come volevamo fare noi, ma poi abbiamo desistito, troppo instabile il ghiaione per lasciarci proseguire in tranquillità.
Comunque anche se non siamo arrivati a 3000, ne è valsa la pena apedalare il giro che hai trovato nel nostro sito.

TARTA



30 agosto 2013


Matteo (da Facebook)
Ciao ragazzi , oggi ho deciso di percorrere un sentiero pubblicato sul vostro sito: LAGO D'ISEO - VAL PALOT - 13 FAGGI, la parte su asfalto niente da dire, una buona salita neanche troppo impegnativa, ma quando siamo entrati nel bosco è iniziata la tragedia.
Non ho mai spinto così tanto la mia bici, altro che un quarto d'ora come da voi segnalato, per non parlare della discesa dopo il rifugio, se per voi quella è un po' tecnica per me era impraticabile, lasciamo perdere le decine di piante cadute sul sentiero che mi hanno costretto ad arrampicate impossibili figuratevi che divertimento con la bici a spalla
Bhe che dire, mi spiace ma il tracciato non è stato come me lo aspettavo peccato perché col Monte Misma ci avevate azzeccato.



Mtb Stezzano
Non tutte le ciambelle vengono con il buco....
Ma dare uno sguardo al grafico del dislivello e' sempre buona cosa da farsi prima di iniziare una pedalata.
Le considerazioni da fare sarebbero parecchie:
1. Allenamento
2. Tipo di bike
3. Mi piace l'allmountain?
4. Quanto sono disposto a soffrire?
5. Tecniche di guida
Ecc...
I commenti sono sempre troppo soggettivi.

Fino a 800 mt considera che si parla di collina, oltre gli 800 metri si intende montagna... quindi è normale aspettarsi sentieri differenti e più complessi.

Matteo
Se per sentieri differenti intendi che devo fare buona parte del tracciato con la bici a spalla allora meglio tenersi sotto gli 800, poi la cosa può essere soggettiva ma io preferisco scendere sulla bici non con la bici su di me.

Mtb Stezzano
Esatto, se vuoi restare in sella meglio tenersi al di sotto degli 800 metri...
Oltre devi dare una mano alla tua compagna di pedalata a seguirti fino in quota...
Sicuro che quando sei arrivato là su in cima, la fatica è ripagata... e alla grande ! ! ! ! !
E comunque non è sempre così...

Mercoledì 5 giugno 2013


nome = Franco
cognome = D'Orazio
indirizzo =
cap =
paese = Sasso Marconi
telefono = xxxxxxxxx
email = xxxxxxxx
quale lo scopo della vostr arichiesta = cerco informazioni su un itinerario pubblicato nel sito
scrivi il tuo messaggio =
Ciao siamo in 8 non molto allenati pensiamo di usare le vs tracce della francigena su gpsies Berceto Aulla, Aulla Lucca, Lucca Gambassi, Gambassi Siena
Ho bisogno di una mano
1) le tracce sono quelle del vs percorso in mtb o sono quelle a piedi?.
2) i sentieri sono ben segnati da fare senza gps e mappa?
3) Quanto è pedalabile il percorso?
4) Non capisco bene quante ore avete pedalato, vedete nella suddivisone qualche rischio?

Grazie mille!



Ciao Franco, spero di essere chiaro nelle risposte.
1) le tracce sono quelle del percorso a piedi, ma sono state percorse in mtb
2) no, in alcuni tratti, la segnaletica è mancante, quindi è consigliabile l'utilizzo del gps: i nostri però hanno pedalato senza l'ausilio del gps, in alcuni tratti si sono persi, ma era sin preventivo, anche perché la pedalata era deve essere un'avventura
3) in percentuale non saprei, considerate che la bike è da spingere ed anche parecchio
4) le ore non erano conteggiate, era fissata la località, ma non l'ora d'arrivo, (pedaliamo per passione e non per competizione è il nostro motto) L'unico rischio è quello di non trovare ospitalità per la notte, quindi programmate il punto d'arrivo e contattate e prenotate il pernottamento.

Se volete ulteriori informazioni, non esitate a contattarci

TARTA (group ideator)

Lunedì 25 aprile 2013


Ciao
Mi preparo tre corsi per il nostro giro nella tua zona.
Puoi guardare e darmi il vostro parere.
Grazie per il vostro aiuto
Resteremo a Iseo
In attesa di incontrarvi
Cordiali saluti

Raoul Gavillet
Visitez mon blog:http://larouevertevtt.blogspot.com/
Pré-Raye 9
1868 Collombey
Suisse
E-Mail : raoul.gavillet@netplus.ch


Caio Raoul
Ho visualizzato con Basecamp, le tracce che mi hai inviato, penso che hai preso quelle che ti avevoin precedenza  indicato e le hai modificate.
Le ho visualizzate su di una mappa OSM e su la mappa ufficiale Garmin (Trekmap Italia).
n ordine di difficoltà:
1. la Gimondibike è una gara mtb, ma il dislivello (800 mt) non è mpegnativo, anche il tracciato non è difficoltoso, come tutte le gare di mtb.
2. Il giro sul Monte Bronzone, è per biker con buone capacità tecniche, la salita in alcuni tratti è impegnativa, mentre la discesa è lungo un singletrack che sicuramente vi piacerà.
3. Il Monte Guglielmo, è fra i tre il più difficoltoso, completamente in ambiente montano, passa in alcune zone caratteristiche (Piramidi di Zone), questo percorso è impegnativo, sia per la lunghezza che per la difficoltà in salita, (20% prima di giungere al Rifugio Almici, dove è possibile anche mangiare), la discesa è lungo un sentiero che in alcuni tratti presenta pietre e sassi che vi obbligheranno a scendere dalla bike per oltrepassare gli ostacoli.
I tre percorsi scelti, sono fra i più belli della zona.
Vi auguro di poterli pedalare tutti nei giorni che rimarrai in vacanza ad Iseo.
>
TARTA (group ideator)


Merci d'avoir pris la peine d'examiner les parcours et de nous faire profiter de ta connaissance du terrain.
Nous sommes à l'hotel Arianna de Iseo si tu veux nous rencontrer.
Nous serons 6 Mountainbiker à rouler.
Au plaisir de se voir ou de rouler ensemble.
Salutations sportives
Grazie per la briga di esaminare il corso e ci danno il beneficio della vostra conoscenza del campo che si.
Siamo in hotel Arianna Iseo, se volete incontrarci.
Ci sarà a rotazione Mountainbiker 6.
In attesa di vedere o cavalcare insieme.
Cordiali saluti
Raoul Gavillet
Visitez mon blog:http://larouevertevtt.blogspot.com/
Pré-Raye 9
1868 Collombey
Suisse
E-Mail : raoul.gavillet@netplus.ch

Martedì 2 aprile 2013


nome = Davide
cognome = Pavesi
indirizzo = xxx
cap = xxx
paese = Brembate
telefono = xxx
email = xxx
quale lo scopo della vostra richiesta = vorrei info sulle pedalate che organizzate
scrivi il tuo messaggio = Ciao mi chiamo Davide,
ho 35 anni, vivo a Brembate e da circa tre anni ho cominciato ad appassionarmi di MTB.
sono sempre andato da solo per sentieri e in montagna con alcune escursioni anche sulle dolomiti ma da novembre scorso ho dovuto fermarmi per un problema fisico alla schiena.
ho ripreso da poco a fare la cosidetta gamba con le classiche uscite sull'adda e lungo il brembo.
Non sono un agonista e girare da solo lo trovo stupendo, ma credo che lo sia altrettanto il poter condividere il sudore e la soddisfazione del raggiungimento della meta con altri che abbiamo la stessa passione.
Vorrei chiedervi come funzioni aldilà del blog e del sito internet il vostro gruppo, ossia se innanzitutto c'è la possibilità di unirsi anche saltuariamente a qualche uscita che organizzate, se c'è bisogno di un iscrizione, e in generale eventuali costi etc etc etc..
ringraziando in anticipo per il tempo dedicato

vi saluto
Davide


R-
Ciao Davide,
deduco che conosci il nostro gruppo ed il nostro forum.
Il gruppo è completamente free, ossia, pedali quando hai voglia, e non si paga nessuna iscrizione…
devi solo seguire il forum, iscriverti (gratuitamente) e quando pensi di leggere una proposta di pedalata alla tua portata, buttati dentro nel gruppo.
A presto in sella

TARTA



Giovedì 21 Febbraio 2013


nome = Umberto
cognome = Forlini
indirizzo = xxx
cap = 24040
paese = Lallio
telefono = xxx
email = xxx
quale lo scopo della vostra richiesta = vorrei aggregarmi alle vostre pedalate
scrivi il tuo messaggio = Amico di buba74 cerco compagni per un viaggio cicloturistico fino al delta del Po per fotografare aironi e fenicotteri. Cerco uno-due compagni d'avventura appassionati anche di fotografia naturalistica.
Ciao Umberto

Miei due siti:
http://www.ufottoleprotto.com
per i fumetti che creo
e
http://500px.com/ufottoleprotto/photos
per foto naturalistiche e birdwatching

come vuoi essere contattato = via email
hai un sito internet lasciaci il link = http://www.ufottoleprotto.com



R-
Ciao Umberto, interessante la tua idea di pedalare alla foce del po, il miglior modo per trovare compagni di viaggio è quello di pubblicare il tuo messaggio nella sezione PEDALATE DI GRUPPO del nostro forum http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/index.php con una semplice iscrizione gratuita.
Lascia anche un tuo messaggio nella sezione BENVENUTI, così che tutti possano conoscerti virtualmente e salutarti.

TARTA



Venerdì 4 gennaio 2013


Ciao,
Mi chiamo Sabina e abito a Trezzo sull'Adda. Pedalo da circa un anno e faccio spesso la ciclabile da Trezzo a Brivio. Mi hanno detto che si può fare più o meno lo stesso percorso ma stando sulla sponda bergamasca, solo che il percorso non segue sempre il fiume, ma in alcuni punti è necessario salire al livello dei paesi.
Avete per caso un tracciato gpx da "prestarmi"??? Sono sempre in giro da sola e non vorrei ritrovarmi a vagare per la campagna :-)

Grazie mille !
Sabina


R-
Cia Sabina
1. se cerchi compagnia per le tue pedalate, puoi benissimo visitare il nostro forum http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/ dove settimanalmente vengo pubblicate iniziative di pedalata, sicuramente ideali anche per la tua condizione atletica, inoltre nella tua zona ci sono vari iscritti (anche signore) con le quali potresti ritrovarti per pedalare in compagnia.
2. traccia gps del percorso che vuoi pedalare, personalmente non ne ho, però ho trovato questa http://www.gpsies.com/map.do?fileId=drospksxvrckjzlp&referrer=trackList dalla quale puoi prendere il tratto che ti interessa, se non tutta, visto che mi sembra un bel giro.
Oppure questa http://www.gpsies.com/map.do?fileId=ayfihllgxzfnnowp&referrer=trackList traccia registrata da una ragazza del forum, con partenza da Capriate, della quale posso essere sicuro della fedeltà..

Con la speranza di vedere la tua iscrizione nel forum, ti saluto con il motto del gruppo "PEDALIAMO PER PASSIONE E NON PER COMPETIZIONE".

TARTA



Mercoledì 2 gennaio 2013


nome = Daniele
cognome = Alberti
indirizzo =
cap =
paese = Verdellino
telefono = xxxxxxxxxxxxxxxxx
email = xxxxxxxxxxxxxxx
quale lo scopo della vostra richiesta = vorrei aggregarmi alle vostre pedalate
scrivi il tuo messaggio =
Sono uno nuovo ex ciclista audioleso alto livello agonistico in sovrappeso e mi piacerebbe parteciparvi con voi le vostre pedalate per passione.... E conoscere i vostri giri che avete fatto finora e vi aspetto il vostro contatto e grazie
quando preferisci che ti contattiamo = 
come vuoi essere contattato = via email


R-
Ciao Daniele,
il gruppo non ha nessuna sede muraria, l'unico modo per poterti aggregare alla nostre pedalate è seguire il ns. forum http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/index.php
qui, settimanalmente vengono proposte pedalate più o meno difficili, alle quali basta rispondere e farsi trovarti nei luoghi di appuntamento.
Inoltre è presente anche una sezione riservata agli iscritti con i numeri di cellulare per poter prendere contatti diretti con i partecipanti alla pedalata.

In attesa di vederti al nostro fianco ad una delle prossime uscite, ti mando gli auguri di buon anno eda parte di tutto il gruppo mtb stezzano team ed un arrivederci a presto!!!

TARTA

Lunedì 22 ottobre 2012


nome = Alberto
cognome = C.
indirizzo = xx
cap = xx
paese = Bergamo
telefono =
email = xxxxxxx
quale lo scopo della vostra richiesta = cerco informazioni sulle vostre tracce gps
scrivi il tuo messaggio =
hai un sito internet lasciaci il link =
Ciao a tutti
Settimana scorsa ho scaricato il percorso "Monte Misma" in formato GPX Tracks per il mio Garmin Edge 200. Quando ho provato a fare il giro il GPS mi ha fatto impazzire: non riconosceva il senso di marcia del giro e la traccia era "sfasata" di circa 20 metri..

Domanda: sono l'unico ad avere avuto questo problema con il file in questione? Mi sapete anche dire se è meglio scaricare la traccia in formato GPX Track or GPX Route?

Grazie


Ciao Alberto,
in merito ai chiarimenti sul tipo di traccia da utilizzare, ti invito a consultare:
il nostro forum, nella sezione specifica a questo indirizzo http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/viewforum.php?f=12&sid=4e6fd8812135569a95306662ef4120c3
e dopo una semplice iscrizione, fai domande e sicuramente troverai risposte.
I guru del gos sono il cinna e il morsi, con loro in precedenza abbiamo organizzato un corso sul gps, nel forum trovi le informazioni del caso, ma se sarà richiesto, replicheremo la serata.
Altre informazioni e spiegazioni su sistema di navigazione gps, le puoi trovare anche nel nostro sito qui http://stezzanobiker.altervista.org/tuttosulgps/index.html
Attendo di vedere la tua iscrizione al forum, e di conseguenza le tue domande a movimentare gli argomenti inerenti il gps.

Un saluto

Venerdì 27 luglio 2012


nome = Claudio
cognome = A.
indirizzo = xx
cap = xx
paese = Melzo
telefono =
email = xxxxxxx
quale lo scopo della vostra richiesta = vorrei aggregarmi alle vostre pedalate
scrivi il tuo messaggio =
hai un sito internet lasciaci il link = http://www.ciclistipercaso.eu
siamo in 2/3 biker e  ci piacerebbe conoscere zone nuove che voi aveta gia battuto .
ho visto alcuni dei Vs. giri,.
ok.


Ciao Claudio
grazie per la tua mail.
L'unico modo per poter seguire le iniziative del gruppo e aderire alle pedalate, è consultare il forum http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/index.php, con una semplice e gratuita iscrizione, dai inizio ai giochi.
E mi raccomando invita anche i tuoi soci a fare lo stesso
TARTA

Domenica 20 maggio 2012


nome = Umberto
cognome = Z.
indirizzo = xx
cap = xx
paese = Lallio
telefono =
email = xxxxxxx
quale lo scopo della vostra richiesta = vorrei aggregarmi alle vostre pedalate
scrivi il tuo messaggio =
Buon giorno a tutti, gradirei unirmi al vostro gruppo per poter fare qualche bella pedalata in compagnia. Le uscite sono programmate in base al proprio stato di forma? Io ho ripreso adesso a aprile a pedalare e sopratutto in settimana faccio uscite nelle nostre zone. Ci si iscrive liberamente al gruppo?
Grazie Umberto


Ciao Umberto
grazie per la tua mail.
Il motto del gruppo è PEDALIAMO PER PASSIONE NON PER COMPETIZIONE e tutte le volte che un nuovo biker si avvicina a noi, iene sempre accolto coi migliori auspici.
L'unico modo per poter partecipare alle nostre pedalate ed aggragarsi, è quello di seguire il forum http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/index.php, zero costi, solo una semplice iscrizione, rompi il ghiaccio ed inizi a far parte del gruppo.
Nel forum trovi anche tantissime altre informazioni.
Anche durante le serate, soprattutto da Lallio, dove ci sono 5 o 6 nostri appassionati biker, ti puoi aggregare.
Attendo la tua iscrizione nel forum, un tuo messaggio di saluto nella sezione BENVENUTI, e poi la speranza di incontrarti presto in sella.
TARTA

Mercoledì 17 aprile 2012


nome = Luca
cognome = ...
indirizzo =
cap =
paese = Milano
telefono =
email = xxxxxxx
quale lo scopo della vostra richiesta = vorrei aggregarmi alle vostre pedalate
scrivi il tuo messaggio =
**Cari Biker,

un caro saluto da uno di voi! vi contatto perchè ho visto il vostro sito e mi rispecchio nella vostra visione della MTB come strumento per socializzare, scoprire la natura e vedere posti che altrimenti non si vedrebbero!

Quali sono i vostri programmi per il 2012? Io sono di Milano, ma vi raggiungerei volentieri per una pedalata!

A presto
Luca!*


R-
Ciao Luca,
grazie per la mail che ci hai inviato.
Il modo più semplice per seguire le iniziative del gruppo, è quello di consultare il nostro forum http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/index.php
Qui, quasi 300 iscritti, leggono, propongono e si aggregano alle pedalate, e in programma per il 2012 ce ne sono tante.
Aspetto di vedere la tua iscrizione (gratuita) e di poteri incontrare presto in sella


TARTA


Giovedì 12 aprile 2012


nome = Alfredo
cognome = Losa
indirizzo =
cap =
paese = Calolziocorte
telefono =
email = xxxxxxx
quale lo scopo della vostra richiesta = vorrei aggregarmi alle vostre pedalate
scrivi il tuo messaggio =
Ciao! Un amico mi ha parlato del vostro gruppo, vorrei conoscere qualcosa in più, e capire se possibile unirmi a voi per qualche pedalata....
quando vuoi ricevere nostre informazioni_2 = quando programmiamo una pedalata epica
quando vuoi ricevere nostre informazioni_3 = quando organizziamo una serata fra amici




R-
Ciao Alfredo,
ringrazio il tuo amico, che ti ha parlato del nostro gruppo, se l'ha fatto sicuramente ne ha parlato bene, visto che ci hai scritto.
Il nostro motto è PEDALIAMO PER PASSIONE E NON PER COMPETIZIONE, e penso che in queste parole sia racchiuso tutto lo spirito del gruppo.
Come fare per aggregarti, devi seguire il nostro forum a questo indirizzo http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/index.php
Qui più di 250 iscritti si ritrovano settimanalmente in posti diversi, su sentieri diversi, con difficoltà diverse a pedalare insieme...
Aspetto la tua iscrizione e: se sei alle prime pedalate non aver nessuna timore, ci sono sempre nuovi iscritti, Aspetto la tua iscrizione al forum
E a presto in sella...




TARTA

Mercoledì 4 aprile 2012


nome = Giovanni
cognome = Algeri
indirizzo =
cap =
paese = Torre Boldone (Bg)
telefono =
email = xxxxxxx
quale lo scopo della vostra richiesta = cerco informazioni su un itinerario pubblicato nel sito
scrivi il tuo messaggio =
Salve…sono Giovanni e oggi 03-04-12 ho fatto il giro preso dal vostro sito, quello che parte da Alzano per andare alla Forcella di Pradalunga per poi proseguire dopo la sbarra ed arrivati diciamo sul dosso, scendere per Cornale, non so quanto tempo voi non lo fate, è un sentiero bello ma disastrato per via di tutte le piante cadute ed il terreno franoso, il bello che è anche segnato, non so se è un sentiero CAI, certo che se lo è !!!!!, la Carezzuola mi è sembrata una spiaggia, be comunque il giro è bello ed ormai a portare la bici a mano sono abituato… arrivederci e scusate il disturbo.. da un novello MTB di 63 Anni.

gioanalgerpensiunatdetorboldù


R-
Ciao carissimo “Gioanalger.pensionat.de.torboldù” una presentazione così dimostra che a 63 anni hai uno spirito da invidiare.
Intanto grazie per aver considerato con fiducia i nostri percorsi.
Mentre in merito a quanto ci scrivi, vediamo se posso essere d'aiuto a te e a tutti quanti leggeranno poi questi messaggi nel nostro sito.
L'itinerario che hai percorso è quello del Monte Misma, preso dal nostro sito, percosi in Valle Seriana, che parte da Alzano, sale al Santuario della Forcella, lungo strada asfaltata, scende dal sentiero CAI 539 (e questa è già una risposta che ti attendevi), risale per Via Spersiglio, per poi scendere lungo il sentiero della Carezzuola, toccare Pradale e giungere a Gavarno.
Il gruppo l'ha percorso l'ultima volta a luglio del 2011, e a quella data risale la traccia gps inserita nel sito.
Purtroppo, capita spesso, di percorrere sentieri (anche quelli CAI) a distanza di mesi, ed incontrare diversità nella ciclabilità.
Il sentiero CAI 539 non è mai stato fra i più semplici della zona, sassi, anche di grosse dimensioni, rotolanti lungo il sentiero sconnesso, in quel tratto abbassano di molto la ciclabilità.
Però bisogna fare una considerazione importante: trovare sempre sentieri perfetti, senza difficoltà causate dal tempo, ben curati, e segnalati, è spesso difficile.
Capita spesso anche a noi, di dover scendere dalla sella e spingere la bike o addirittura portarla per alcuni tratti in spalla.
Grazie per la tua mail, continua a seguirci, con tutta la passione che hai dimostrato per questo sport.

TARTA


Lunedì 12 marzo 2012


nome = Silvano
cognome = Bertazzoli
indirizzo =
cap =
paese = Dalmine
telefono =
email = xxxxxxx
quale lo scopo della vostra richiesta = sono alle prime armi e vorrei informazioni in merito a
scrivi il tuo messaggio =
Ciao ragazzi, ho scaricato dal vostro sito una traccia di pedalata sul Monte Canto.
Vi confesso che è stata una bellissima pedalata e una fra le più belle che ho pedalato negli ultimi periodi.
Grazie per la precisione della traccia.
E se volete, ecco il link del filamto che ho realizzato
http://www.youtube.com/watch?v=t582qck5Gug&feature=share

Giovedì 16 febbraio 2012


nome = Sergio
cognome = ...
indirizzo =
cap =
paese = Madone
telefono =
email = xxxxxxx
quale lo scopo della vostra richiesta = sono alle prime armi e vorrei informazioni in merito a
scrivi il tuo messaggio =
Ciao TARTA, non prendermi per uno leggermente squilibrato maaaaaaa.........
Vedendo le 3 clip di Antenna 2 Clusone, non ci crederai ma mi sono commosso!!!!!!!!
Non x la drammaticità dei discorsi, ma proprio per la stessa voglia di voler prendere la vita.....
Amicizia > avventura > passione > complicità > voglia di sentirsi vivi...ecc... ecc.....ecc
Mi avete drogato!!!!!!



ciao
Sergio

R-
No, no... ti prendiamo proprio per uno squilibrato e non solo leggermente.... :-)

TARTA


Lunedì 28 novembre 2011


nome = Mauro
cognome = Vismara
indirizzo =
cap =
paese = Milano
telefono =
email = xxxxxxx
quale lo scopo della vostra richiesta = cerco informazioni su un itinerario pubblicato nel sito
scrivi il tuo messaggio =
Parto subito col dire che sono un biker alle primissime armi, ho una moutainbike, acquistata dal Deca, ma mai avrei pensato che pedalare fosse così ripagante.
Sono solo 4 mesi che quasi tutte le settimane salgo in auto, porto la mia bike fuori città e inizio a pedalare.
I navigli fino ad ora sono stati i miei punti di partenza.
Frugando nel vostro sito, che ho trovato su mtb-forum, ho scoperto molti itinerari interessanti anche per un biker novizio come lo sono io.
Dalle piste ciclabili, e quella lungo l'Adda l'ho seguita il 10 settembre; a pedalate più impegnative.
Nel vostro sito, e su mtb-forum, ho trovato 2 località che sprigionano il mio interesse: il Canto e Consonno.
Vi vorrei chiedere se il mio poco allenamento mi permetterebbe di pedalare in queste zone..

ciao
Mauro


R-
Un saluto anche a te, Mauro.
Difficile capire da una mail quanto sia il tuo allenamento, quindi è altrettanto difficile cosigliarti su uno o l'altro percorso.
Posso solo dirti che se la mountainbike ti sta appassionando così tanto, allora non smettere di pedalare ed affronta le avventure, lungo nuovi itinerari che preferisci.
Poi se manca l'allenamento, si può sempre scendere dalla bici e spingere o addirittura tornare indietro.
Per quanto riguarda la mia esperienza, il Canto è più soft di Consonno, nel senso che una pedalata sul Canto non raggiunge mai dislivelli impossibili, mentre la salita su asfalto per giungere a Consonno e all'eremo di San Genesio su sterrato, non sono da prendere alla leggera.


TARTA

mail-
ho visto che c'è anche la possibilità di salire all'eremo di san genesio, e propio da quella parte mi sarebbe piaciuto passare, quindi mi consigli che è troppo presto?

R-
Un errore che fanno tutti i biker alle prime armi (E CHE NON TI NASCONDO FACEVO ANCHE IO) è quello di considerare le difficoltà del percorso misurando i km da pedalare.
Meglio, molto meglio, è cominciare a studiare le tracce gps che si trovano in rete, e soprattutto, analizzare i dislivelli in salita delle tracce, così facendo unendo anche le tue conoscenze, si capisce quanto un percorso possa essere impegnativo.
Dimenticavo di lasciarti il link del nostro forum, dove trovi un sacco di consigli ma soprattutto tante persone che condividono la tua stessa passione.
http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/index.php

TARTA


mail-
ti ringrazio tarta per i consigli sicuramente utili che mi hai dato, deduco che forse per me è un po presto avventurarmi su sentieri montani, continuerò nel mio allenamento in pianura per poi a stagione calda iniziare ad affrontare le salite.
mi ero collegato al vostro forum, quando ho trovato il sito, ma quanti siete, e comunque leggervi è un piacere, soprattutto vedere le foto che pubblicate, mi fa venire una voglia pazza di lasciare la città e venire da voi.
Più avanti vedrò di aggregarmi ad una vostra pedalata non impegnativa, non vorrei essere una palla al piede.

Mauro


Venerdì 28 ottobre 2011


nome = Marco
cognome = Nava
indirizzo =
cap =
paese =
telefono =
email = xxxxxx
quale lo scopo della vostra richiesta = cerco informazioni su un itinerario pubblicato nel sito
scrivi il tuo messaggio =
Ciao, intanto complimenti per il sito!
Nel W.e.del ponte  pensavamo al percorso "FOPPOLO - PASSO DORDONA - LAGO MORO" oppure "LAGO MORO E VALLE DI CARISOLE".

Sono fattibili in questa stagione?

Grazie mille
Marco


R-
Ciao Marco
Et voilà http://www.foppolo.provinciabergamasca.com/webcamfoppolo.html
Quale migliori informazioni può darti una webcam

Stando alle mie informazioni vocali, la neve è arrivata fino a 1300 mt, forse al Lago Moro qualche spruzzatina potreste trovarla, ma non penso sia un grosso problema, un buon abbigliamento contro il freddo, soprattutto in discesa (e li c'è da divertirsi) un buon paio di scarpe e la tenacia di un biker, spazza via qualsiasi spolverata di neve che si incontra.

Se poi vuoi programmare una pedalata col gruppo, ti invito a visitare ed iscriverti al nostro forum http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/index.php
È un buon modo per rimanere informato...

Ciao


Lunedì 26 settembre 2011


nome = Angelo
cognome = Cassera
indirizzo =
cap =
paese = Cenate Sopra
telefono =

Buon giorno, ho pedalato domenica 25 settembre il percorso pubblicato nel vostro sito IL GRENA E LA BUCA DEL CORNO" ma purtroppo mi sono perso.
Avevo con me anche la traccia che ho scaricato, quando sono uscito dal sentiero in Via Gafforelli nel comune di Foresto Sparso, l'ho percorsa interamente, giunto alla fine della strada asfaltata, purtroppo ho dovuto spingere parecchio per raggiungere Via Seresina nel comune di Berzo San Fermo e poi ridiscendere su asfalto, perchè ha quel punto ho capito che avevamo sbagliato qualcosa.


R.: Tarta
Ciao Angelo,
cadi in piedi, la traccia di questo percorso l'ho registrata io con dei biker di San Paolo d'Argon e Trescore Balneario.
E per evitare di darti una risposta sbagliata, ho raggiunto in auto proprio il punto dove hai trovato difficoltà e ho colto l'occasione anche per raccogliere le castagne.
Vediamo se posso esserti d'aiuto in modo che la prossima volta non trovi intoppi.
Parto dal presupposto che sei arrivato all'ultima curva di Via Gafforelli, passando dal sentiero CAI n. 616 "Flavio Tasca", che hai incrociato arrivandoci dal sentiero nel bosco che proviene da Entratico.
Quindi hai proseguito per Via Gafforelli fino a giungere al suo termine, e qui è l'errore.
Prima di arrivare alle ultime case, dove in pratica finisce la strada asfaltata e giungi nel piccolo piazzale, sulla sinistra si intravede l'inizio di un sentiero, purtroppo nel periodo estivo, ricoperto dalla vegetazione, ma dentificabile.
Questo sentiero risale nel bosco, nel primo tratto stretto e con vegetazione ricca, ma poi la traccia diventa più visibile e marcata, un bellissimo single-track che percorre a mezzacosta la dorsale del colle, completamente nel bosco e che dopo 2 km ti conduce a Entratico, nella zona della "Buca del Corno".
Spero di esserti stato d'aiuto.


Venerdì 9 settembre 2011


nome = Giuseppe
cognome = Sangermano
indirizzo =
cap =
paese = Martinengo
telefono =

Vorrei aggregarmi alle vostre pedalate
E' il primo anno che vado in mtb ed è veramente molto appassionante, se non fosse che ogni volta che esco mi perda, o finisca con la bici a spalle. Quindi vi chiedo se qualche volta sarebbe possibile uscire con voi. Vi ringrazio e complimenti per il sito.


Giuseppe, ora è uno di noi

Giovedì 25 agosto 2011


nome = Kathy
cognome = Pitton
indirizzo = Iseo
cap = 25049
paese =
telefono =

SUL VS SITO HO TROVATO DEI PERCORSI FANTASTICI..
GRANDI ANCHE SE ORMAI SONO UNA OLD LADY LA MTB è E RESTA IL MIO GRANDE AMORE IN ASSOLUTO.
CIAO RAGAZZI
kATHY

hai un sito internet lasciaci il link = http://ironbikekate.blogspot.com

Lunedì 22 agosto 2011


Braviiiiii ragazzi !!!!! Ci fate sognare e forza di dai e dai, prima o poi lo si farà!

Ciao, a presto!
diegoduvia

Mercoledì 29 giugno 2011


Ivan - Provincia di Vicenza

Ciao Tarta,
ho ricevuto le pubbicazioni e gli adesivi, grazie di tutto, la cosa mi ha confermato che siete proprio un bel gruppo.
Se vi va di fare un altro giro (magari sull'altipiano di Asiago o in appennino) vi accompagno molto volentieri.

Ciao


Sabato 25 giugno 2011


Stefano A. - Salsomaggiore Terme.

Complimenti per il sito, e' il sistema giusto per vivere la MTB...
Prima o poi vengo a trovarvi.... tempo di allenare bene la moglie


Martedì 4 gennaio 2011


Giorgio T. - Calcinate (Bg)


Buongiorno, ho pubblicato sul sito http://www.bicibg.it/01news/dettaglio.asp?id1=7&idN=4247&pgn=4 un articolo che parla del vostro gruppo, la reputo una buona occasione per promuovere la mountainbike come sport all'aria aperta.

Ciao

Luned' 10 maggio 2010


Raffaele Merone - Napoli

Vengo con voi a pedalare sul Resegone, guardo il forum per le informazioni.

Mercoled' 21 aprile 2010


Jonny - Mtb Cinghialisuipedali

Complimenti stezzanesi, come siete attivi.... Bravi, Bravi!!!!! Ciao da Jonny, un pezzo di Cinghiale

www.mtbcinghialisuipedali.it

Lunedì 5 aprile 2010


MARCO B.. - Albano S. Alessandro (Bg)

Complimenti per il sito, per gli itinerari e per il forum, siete troppo forti e io non sono così allenato per potervi seguire. Mi fate invidia. Ma ora mi impegnerò e cercherò di essere dei vostri il prima possibile.

Ciao da Marco

Martedì 23 marzo 2010


Graziella F. - Brembate sopra (Bg)

Grazie per le informazioni che ho trovato nel sito e soprattutt quella che lungo la pista ciclabile della Valle Brembana, incrocio l'Agriturismo Ferdy, così il prossimo week-end andremo tutta la famiglia al completo.

Bici più Tavola per noi è sempre stato un'ottima miscela. Ciao


Venerdì 23 ottobre 2009


Ciao; a nome de'  "I CICLISTI DELLA DOMENICA MATTINA" vi faccio i complimenti per la vostra attività e per lo spirito che ci mettete (mi pare di capire molto simile al nostro). Ho già inserito il link del vs sito nella pagina dedicata del nostro (www.amicinbici.altervista.org).

In realtà i miei "soci" di bici sono bravi sui pedali, ma meno col computer, per cui non so nemmeno quando si accorgeranno del nuovo link. Naturalmente già da domenica li metterò a conoscenza della vostra esistenza e chissà, vista la relativa vicinanza di residenza, non si riesca nel prossimo futuro ad organizzare un'uscita insieme. Vedrò di iscrivermi nel vs forum per tenerci in contatto.

Anche per noi ne ho organizzato uno, soprattutto per riuscire a comunicare meglio, ma come ti dicevo, i miei soci sono un po' ostici col pc e dopo un buon inizio, adesso scrivono molto poco. Ti allego il ns logo: se vorrai inserirlo tra i vs link mi farai piacere.



Ancora ciao, e ... buone pedalate !!!

docgio



Condividi su Facebook Condividi su Twitter
Condividi su Messenger Condividi su LinkedIn Condividi su Google Buzz Condividi su Delicious

Copyright © 2017. All rights reserved.Clicca qui per iscriverti al feed RSSContact the author at: mtbstezzanoteam@libero.it